Archivi tag: Laugier

Fine della battaglia.

In questo pezzo Montanelli rievoca gli ultimi momenti della battaglia di Curtatone e Montanara, dove malgrado la sconfitta imminente i combattenti toscani ancora inneggiavano all’Italia.

Laugier aveva contato sopra gli aiuti piemontesi. Non vedendoli arrivare, pensò se dovesse ordinare la ritirata. Combattevano da più di sei ore. Prolungare la zuffa era spargere forse inutilmente sangue prezioso. D’altronde la ritirata con truppe amalgamate a caso, con capi più inesperti di militari esercizi, minacciava convertirsi in disfatta. In questo contrasto d’opposti consigli, arriva a Laugier un messo di Giovannetti e gli chiede se abbia a ritirarsi. Risponde di sì e, una volta ordinato il ritirarsi ai combattenti di Montanara, decise lo stesso per quelli di Curtatone. Cerca Del Campia e del Ghigi. Campia era ferito. Ghigi gli viene incontro colla mano sinistra tronca da una cannonata, e con mirabile stoicismo agitando il sanguinoso moncherino gridava: “ Viva l’Italia e maledizione a quei che gridano in piazza e sul campo non vengono!!”.